Descrizione Progetto

La pasta frolla con la frutta: la bontà!

Il dolce tipico italiano: una base di pasta frolla (dove la differenza la fa il burro!) guarnita con pesche fresche si stagione

Crostata di pesche con burro di centrifuga la montanara

FOOD BLOGGER

Michela Ioli

CUCINA

Italiana

DIFFICOLTÀ

Medio

SOCIAL

penninonsolodolci

La splendida crostata di pesche con il nostro burro La Montanara

Michela Ioli ci propone uno dei suoi piatti preferiti e per cui è rinomata: la crostata! Qui la pasta frolla la fa da padrona, e deve essere realizzata con ingredienti e materie prime di qualità per fare davvero la differenza. Ideale per la sua cremosità e dolcezza, il nostro burro di centrifuga La Montanara.

Come nasce il burro di centrifuga? Scoprilo qui

Lista degli ingredienti

  • PER 8 PERSONE

  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 45 MINUTI

  • TEMPO DI COTTURA: 30 MINUTI

Procedimento per realizzare la crostata di pesche

La frolla

1 In una ciotola versare farina, zucchero e burro ben freddo tagliato a dadini. Con la punta delle dita lavorare gli ingredienti fino ad avere un composto sabbioso.

2 Aggiungere l’uovo intero e il tuorlo e impastare bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

3 Avvolgere nella pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per 30 minuti.

4 Trascorsi i 30 minuti, stendere la frolla in un disco delle dimensioni del vostro stampo da crostata.

5 Foderare lo stampo per la pasta frolla e bucherellare la superficie con una forchetta.

6  la pasta brisé e foderare uno stampo da crostata.

7 Lavare le pesche, sbucciare e tagliare a fettine non troppo sottili.

8 Disporre a raggiera partendo dall’esterno fino a ricoprire l’intera base.

9 Con la frolla rimasta formare delle strisce per decorare la crostata.

10 Cuocere in forno pre riscaldato a 180 gradi per circa 25/30 minuti.

Condividi la ricetta con gli amici!