Descrizione Progetto

Spaghetti burro e acciughe con pane croccante al peperoncino e limone candito: un primo piatto ideale per un pranzo veloce e saporito!

Voglia d’estate in questo primo piatto che ci immerge nel Sud del nostro bel paese: una ricetta semplice, veloce e ricca di sapori!

Risotto di gamberi bisque agrumi mantecato burro basilico

CHEF

Manuel De Rosa

CUCINA

Italiana

DIFFICOLTÀ

Facile

SOCIAL

chef_de_rosa_manuel

Un primo piatto di pasta che ci proietta nell’estate: spaghetti con burro e acciughe, resi croccanti dal pane tostato con peperoncino e dai limoni canditi

L’energia del peperoncino, la dolcezza del limone candito e il carattere del pane croccante sposano le acciughe arricchite dal gusto unico del nostro Burro di centrifuga La Montanara: un viaggio culinario che vi porterà direttamente tra le meraviglie della Costiera Amalfitana.

Per l’impiattamento lasciatevi ispirare dalla fantasia, come suggerisce lo Chef Manuel De Rosa.

Lista degli ingredienti

  • 350 g di spaghetti

  • 15/20 acciughe (a vostro gusto)

  • 3 fette di pane (anche raffermo)

  • 1/2 peperoncino 

  • 2 limoni non trattati (buccia edibile)

  • sale e pepe q.b.

Per i limoni sciroppati

  • 100 ml di acqua

  • 40 g di zucchero

Procedimento

Limoni canditi

1 Con l’aiuto di un pelapatate, rimuovete la buccia dai limoni evitando il più possibile la parte bianca e tagliatela a julienne sottile.

2  Sbollentare per 2 volte le bucce così tagliate in modo da eliminare l’eccesso di amaro.

3 Preparare il limone sciroppato, versando in un pentolino acqua e zucchero. Al momento dell’ebollizione, immergere le bucce di limone per 8 minuti. Dopodiché scolare e tenere da parte per decorare.

Il pane croccante

1 In un frullatore tritate pane e peperoncino e saltate il mix così ottenuto in padella con olio EVO. Una volta croccante, spegnete il fuoco e tenete il composto da parte.

Gli spaghetti

1 Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e, nel frattempo, in una padella fate sciogliere il Burro La Montanara con le acciughe e un po’ di acqua di cottura.

2 Quando gli spaghetti saranno al dente, scolateli e saltateli nella padella con burro e acciughe.

Conclusione

Guarnite gli spaghetti con il pane croccante, il limone candito, un’acciuga intera e un ciuffetto dell’erba aromatica fresca che preferite.

Il consiglio dello chef

    • Utilizzate la sac à poche per stendere il burro al wasabi, rimane più omogeneo e vaporoso.

La videoricetta

Share this recipe