Descrizione Progetto

Bundt cake vanigliata: una ciambella soffice, golosa e scenografica!

Prepariamo insieme un dolce realizzato da Sonia Sereni (icapriccidellacuoca) con il nostro burro senza lattosio. Una preparazione molto semplice che però richiede la doverosa attenzione nella sua realizzazione.

Un dolce da colazione facile facile e tutto da inzuppare! Morbida dentro, golosissima fuori grazie alla semplicissima glassa che la riveste, è una torta davvero indimenticabile, di quelle che rifai tante e tante volte ed è diventata “il mio modo di  dare un buongiorno goloso a tutta la famiglia, anche a chi ha qualche problema col latte”. La lista degli ingredienti è basica, la raccomandazione di Sonia è una soltanto: “pazienza nel montare il composto e nell’aggiunta delle uova.” Se farete questa operazione con calma la ciambella diventerà alta e sofficissima e, come fa sempre il cibo fatto in casa, vi ripagherà del tempo che avete speso per lei.

Bundt cake vanigliata senza lattosio

CHEF

Sonia Sereni

CUCINA

Nord europea

DIFFICOLTÀ

Facile

SOCIAL

icapriccidellacuoca

Lista degli ingredienti

  • PER LA TORTA

  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 MINUTI

  • TEMPO DI COTTURA: 40 minuti a forno pre-riscaldato 180°

  • 3 uova medie 

  • 150 g di burro Senza Lattosio

  • 140 g di zucchero (o di fiori cocco, in alternativa)

  • 50 g di farina integrale

  • 160 g di farina 00 per dolci

  • Una bustina di lievito per dolci

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • 1 limone biologico

Per la glassa

  • 150 g di zucchero a velo

  • Un limone bio

Procedimento per realizzare la bundt cake vanigliata

1 Mettete in planetaria le uova e il burro e montate alla massima velocità fino a che il composto sarà diventato cremoso e ben amalgamato: non abbiate fretta occorreranno una decina di minuti.

2 Nel frattempo setacciate le farine insieme al lievito, grattugiate la scorza di uno dei limoni, aggiungetela alla farina quindi spremetelo; aggiungete l’estratto di vaniglia al succo di limone.

3 Riducete la velocità al minimo e iniziate ad unire le uova una alla volta: aggiungete l’altro uovo solo quando il precedente sarà stato ben incorporato. Ogni tanto inserite un cucchiaio di farina per evitare che l’impasto si separi. 

4 Quando avrete inserito le uova procedete con una frusta a mano e incorporate il succo di limone e le farine alternandoli: lavorate piano e se il composto finale dovesse risultare troppo denso aggiungete due cucchiai di acqua calda.

5 Versatelo delicatamente in uno stampo da ciambella di diametro 20cm imburrato e infarinato: infornate in forno già  caldo a 180°C per almeno 40 minuti dopodiché fate la prova stecchino e proseguite qualche minuto ancora se non esce perfettamente asciutto.

6 Sfornate e fate raffreddare completamente quindi realizzate la glassa. Mettete lo zucchero a velo in una ciotola: aggiungete il succo del secondo limone un po’ alla volta mescolando con una frusta a mano fino ad ottenere una glassa fluida ma non troppo liquida. Aiutandovi con un contenitore dotato di beccuccio versatela sul dorso della torta, decorate con la scorza del secondo limone e lasciate solidificare.

Il consiglio

Far solidificare bene la glassa e decorare con petali di fiori eduli.